Genitori e Boccioli

presenta

Mamma Cattiva,
Bimbo Cattivo

Guida pratica al Genitore Imperfetto

ATTENZIONE: SOLO per madri imperfette

Se quando ti guardi allo specchio non vedi altro che una donna incapace di fare la madre e i sensi di colpa per come stai allevando i tuoi bambini ti attanagliano…

Ciao Mamma,

non so come ti chiami, ma so che anche tu, quando per la prima volta hai visto il tuo bambino appena nato, oltre alla gioia hai provato anche una sensazione che, normalmente, non si associa alle mamme:

hai provato terrore.


Sì, perché quando lo vedi per la prima volta, lì piccolo e indifeso, stretto nelle tue braccia, tutto quello che hai sempre sentito dire e tutte le nozioni che hai letto per prepararti al meglio e su come essere una mamma perfetta si volatilizzano.

Nota bene, non ho messo i corsivi a caso: ho voluto enfatizzare due concetti che spesso ci vengono affibbiati, in quanto madri, e che non fanno altro che aumentare le pressioni che già ci sentiamo addosso.


Le madri provano solo sentimenti di gioia verso i loro figli.
In quanto madre, devi essere perfetta e impeccabile nella loro educazione.

So che, almeno una volta, ti sei sentita inadeguata: il lavoro di un genitore viene dato spesso per scontato, come se fosse tutto naturale e innato, come se non imparassi dai tuoi errori. Perché? Perché, a quanto pare, non si possono fare errori.

Nessun manuale ti può effettivamente insegnare come essere una brava mamma: lo impari a tue spese.

Ma ahimè, sembra non ci sia dato sbagliare.


E per questo, quando succede, perché siamo esseri umani e sicuramente commetteremo degli errori, ecco che si attivano due giudici:

x

la società, che sottilmente e costantemente ti tempesta di critiche e ti insegna a essere brava

x

te stessa, il giudice peggiore: ti senti costantemente responsabile dei successi e dei fallimenti dei tuoi figli. Ogni minimo errore risulta imperdonabile.

Questo circolo vizioso finisce per soffocarti.


Ti trovi completamente schiacciata da un senso di colpa che non ti lascia neanche dormire la notte.


Le voci dentro di te urlano sempre più forte e tutto quello che riesci a sentire è una sola frase:

non sono una Brava Mamma.


Lo pensi mai?

Se la risposta è sì, io sono pronta ad aiutarti.
La mia mano di counselor e mamma è tesa verso di te: ecco perché ho deciso di scrivere per te questa guida!

Ciao, io sono Vera Ghirardini

e sono una counselor dal 2007.

Ciao, io sono
Vera Ghirardini

e sono una counselor dal 2007.

Nel 2017, dopo aver avuto una bambina e aver toccato con mano molte delle prove che una mamma si trova a dover affrontare, ho deciso di aprire uno studio che si occupasse di counseling per genitori, mamme e papà che hanno bisogno di un aiuto, ma che non sanno a chi chiedere e, soprattutto, cosa chiedere.

Per questo è nato Genitori e Boccioli: mi sono rimboccata le maniche, mi sono rimessa a studiare e ho iniziato – anche grazie alla mia quotidiana esperienza come mamma – ad aiutare donne che si sentivano qualsiasi cosa, tranne che mamme brave e felici.

Negli anni ho notato che il problema principale dei genitori e, in particolare, delle mamme, è il senso di colpa.

Domande come:

Sarò in grado?
Mi vorrà bene?
Riuscirò a educarlo come vorrei?
Come gestirò i suoi capricci?
Si fiderà di me?
Sarà fiero di me?


Sono sempre presenti, ma sappi che è sano e del tutto naturale mettersi in discussione.

Non lo è, invece, vivere nel senso di colpa ed essere convinte di non essere abbastanza.

Quello che faccio con Genitori e Boccioli è proprio questo:
in quanto consulente genitoriale,

aiuto i genitori a prendere la voce che dice loro che non sanno crescere i propri figli e che non sono abbastanza, per trasformarla in una voce amica e alleata, che li supporti nel prendere decisioni per sé stessi e i propri figli.

Solo così è possibile soddisfare i tuoi bisogni di genitore e accompagnare i bambini nel loro cammino di crescita personale: aiutarli e guidarli a diventare persone sociali, che soddisfano i propri bisogni in quanto tali.

Quali sono i sintomi che contraddistinguono le mamme cattive?

Quali sono i sintomi che contraddistinguono le mamme cattive?


Tu non lo sai,
ma in giro ci sono tantissime cattive mamme.


Sai come le puoi riconoscere?
Sai se ti assomigliano?


Ti do qualche indizio: tendenzialmente una cattiva mamma ha figli imperfetti, è soffocata dai sensi di colpa – pensieri che attanagliano il suo stato d’animo e che le riempiono il cervello talmente tanto che alla fine arriva veramente a pensare di essere cattiva.

E si dimentica, invece, che è un essere umano.

E si dimentica, invece,
che è un essere umano.

Ecco: non ci sono cattive mamme in giro, o meglio, ci saranno anche, ma non per i motivi che pensi tu di te stessa.

x

Se anche tu sei una donna stanca e che si sente completamente sola

x

se sei incapace di gestire quel turbine di emozioni che l’avvento di un bambino porta con sé

x

se sei spossata dalle continue critiche che ogni giorno vengono mosse verso di te

Non sei una
cattiva mamma.


Sei una persona e, come tale, hai bisogno di ricevere il giusto supporto dalla famiglia che hai creato, hai bisogno di ristabilire il confine delle tue aspettative, e hai bisogno di sentirti dire che quello che fai è abbastanza,
e non è vero che non vali niente.

Se vuoi approfondire meglio questi concetti,
ti consiglio di scaricare subito la mia guida:

è gratuita e al suo interno tra le altre cose troverai spunti di riflessione, consigli utili e testimonianze di mamme che vivevano nei sensi di colpa e che adesso, grazie al counseling, stanno meglio.

C’è un modo per liberarsi dal senso di colpa?

C’è un modo per liberarsi dal
senso di colpa?


Ecco, vedi cara Mamma, la risposta non è così semplice come potremmo pensare.

Sì, un modo c’è, non è un percorso impossibile, ma tutto parte da te.
Vedi, io sono una counselor e una mamma: cosa significa questo?

Significa che occuperò solo il ruolo di counselor, sarò la tua guida, e mi servirò della mia esperienza di mamma per esplorare insieme a te le dinamiche e le emozioni che tu condividerai con me.

Tuttavia, il lavoro parte da te: questo è il tuo viaggio.
So che cambiare è difficile… ma per te ci sono io!

Se fai parte di quelle mamme che

x

pensano di aver educato i loro figli meglio rispetto alle altre…

x

sono convinte che non ci siano più i genitori di una volta…

x

non hanno bisogno di aiuto perché è giusto che una madre provi frustrazione e stress, in fondo cosa vuole, ha scelto lei di essere madre…

x

pensano di meritarsi giudizi, critiche e angheria e restano vittime degli eventi, perché, in fondo, è ciò che si meritano…

Io non faccio per te.

Ma se invece…

<3

Senti di aver bisogno di un supporto esterno, perché da sola non ce la fai più…

<3

Vorresti migliorare la tua condizione di persona e di mamma, perché senti che hai perso ogni tipo di equilibrio…

<3

Non riconosci più come tua la famiglia che hai costruito e ogni volta ti guardi allo specchio incolpandoti per gli errori tuoi e dei bambini…

<3

Se vivi nel senso di colpa e sei convinta di essere la causa dell’infelicità di chi ti sta intorno, o ti senti vittima di un sistema che non è più tuo…

<3

Se vuoi riappropriarti della tua vita, per crescere tuo figlio in serenità e vivere una relazione di coppia felice…

Io sono a tua disposizione e, soprattutto, sono contenta di aiutarti!

Affrontare la società di oggi non è un gioco da ragazzi, ma ti assicuro che ancor meno lo è affrontare te stessa: per questo io sono a tua disposizione, pronta ad aprirti la porta appena tu lo vorrai!

Ecco l’esperienza
di alcune mamme

con Genitori e Boccioli.


Chiedo sempre un parere alle mie clienti: è utile per migliorarmi e cambiare alcuni aspetti delle sedute che possono non piacere e risultare inefficaci; ma, allo stesso tempo, è utile anche a te che devi prendere una decisione così importante per la tua vita di donna, mamma ma, soprattutto, persona.

È sempre bene poter leggere l'opinione di chi ha vissuto quello che stai passando tu e che ha cercato un modo per uscirne.

In più, è rincuorante vedere come effettivamente si possa uscire da quelle situazioni che ci sembrano insormontabili ed estremamente complicate.

recesione
recesione
recesione
recesione
recesione
recesione
recesione
recesione
recesione
recesione

Vuoi riscoprire anche tu il tuo valore e
smetterla di vivere affossata dai sensi di colpa?

Compila il form e scarica la Guida GRATUITA al genitore imperfetto